3 dicembre, inizia la formazione

Museo per tutti celebra la giornata internazionale delle persone con disabilità con l’avvio del primo incontro di formazione.
Il Museo Archeologico di Cremona e il Castello D’Albertis di Genova saranno i primi a iniziare il 3 dicembre e a seguire Venaria Reale di Torino il 17 dicembre.

Questo primo incontro sarà l’occasione per presentare il progetto e per incontrare e sensibilizzare varie realtà presenti sul territorio, oltre a tutto il personale di ciascun museo.

In particolare, il programma della giornata toccherà i seguenti punti:
> presentazione del progetto: come è nato, i destinatari, gli obiettivi, le fasi, il gruppo di lavoro
> presentazione del progetto Scienzabile, realizzato da L’abilità Onlus presso il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano dal quale Museo per tutti prende le mosse
> presentazione del blog museopertutti.it
> indagine delle esigenze e delle aspettative dei partecipanti

Si tratterà dunque di una importante occasione di confronto con diversi attori del territorio che a vario titolo si occupano di disabilità intellettiva.
A questo primo incontro sono infatti invitati cooperative, associazioni, insegnanti e giornalisti per attivare una riflessione comune relativa alle esigenze e alle aspettative, quale punto di partenza imprescindibile per la co-costruzione delle proposte.
L’indagine delle aspettative e delle esigenze specifiche dei vari contesti, costituirà il fondamentale punto di partenza per tutto il lavoro successivo.

Il MUDI di Firenze aprirà le sue porte al pubblico nel giugno 2016 e perciò il percorso che sta seguendo all’interno del progetto Museo per tutti è differente rispetto agli altri musei partner.
Si inizierà nel febbraio 2016 a lavorare con i grafici, gli autori dei testi e gli allestitori, alla comunicazione accessibile del museo (esterna e interna) e solo successivamente, nell’autunno dello stesso anno, inizieranno i corsi di formazione per il personale museale che progetterà e realizzerà il percorso dedicato alle persone con disabilità intellettiva.
Il progetto Museo per tutti consentirà quindi al personale e al gruppo di lavoro di L’abilità Onlus di lavorare insieme per inaugurare un museo pienamente accessibile.

Auguriamo buon lavoro a tutti, e presto condivideremo in queste pagine i primi esiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...